Il logo è composto da una figura femminile che si ispira alla tradizione iconografica vascolare presente anticamente in Daunia ed è resa “in negativo”, si tratta di una danzatrice che nella mano sinistra stringe un ramo di ulivo sollevato dalla figura. Attorno alla figura si inserisce il titolo “La Bella della Daunia” con caratteri classici “graziati” (in maiuscolo). Nella cornice esterna di colore oro si inserisce superiormente la dicitura “Oliva da mensa DOP”, inferiormente viene riportata la dicitura “Varietà Bella di Cerignola”.

Nelle riproduzioni la figura è nera con tratti bianchi su sfondo bianco. Essa è inscritta in una doppia circonferenza profilata di colore oro. La prima circonferenza mostra come sfondo il colore bianco, la seconda a fondo colore oro. Entrambe le scritture sono in nero. Il simbolo grafico è riprodotto su di un bollino.